+39 0883 348777
Settore elettrico. Quadri elettrici

Un quadro elettrico è un insieme di uno o più apparecchi di protezione e manovra, con gli eventuali dispositivi di comando, misura, segnalazione, protezione e regolazione con tutte le interconnessioni elettriche e meccaniche interne, compresi gli elementi strutturali di supporto.

Un quadro elettrico può essere per sistemi elettrici in bassa tensione (BT) o in media tensione (MT).

Le principali norme tecniche di riferimento per l’assemblaggio dei quadri elettrici in media tensione sono:

  • CEI EN 62271-200: “Apparecchiature ad alta tensione. Parte 200: Apparecchiatura prefabbricata con involucro metallico per tensioni da 1 a 52 kV”, che ha sostituito la Norma CEI EN 60298;
  • CEI EN 62271-1: Apparecchiatura di manovra e di comando ad alta tensione, Parte 1: Prescrizioni comuni.

Quelle per la bassa tensione si dividono per il settore industriale:

  • CEI EN 61439-1: Regole generali;
  • CEI EN 61439-2: Quadri di potenza;
  • CEI EN 61439-3: Quadri di distribuzione destinati a persone non addestrate (sostituisce la IEC 60439-3);
  • CEI EN 61439-4: Quadri per cantiere (sostituisce la IEC 60439-4);
  • CEI EN 61439-5: Quadri per distribuzione di potenza (sostituisce la IEC 60439-5);
  • CEI EN 61439-6: Sistemi di condotti sbarre (sostituisce la IEC 60439-2);
  • IEC/TR 61439-0: Guida per la specifica dei quadri.

E per il settore domestico o similare:

  • CEI 23-51 – Quadri ad uso domestico e similari

La S.E.I. Quadri è in grado di fornire servizi di progettazione e realizzazione di qualsivoglia tipologia di quadro elettrico realizzato secondo le Vostre esigenze e specifiche di progetto. Non esitate a contattarci per chiedere un preventivo personalizzato.

Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito


INVIA LA TUA RICHIESTA

Richiedi un sopralluogo e un preventivo gratuito